Formentera l’isola del relax

Durante una vacanza estiva a Barcellona che ho trascorso con la mia ragazza in bassa stagione, nei primi giorni di giugno, abbiamo scelto il traghetto per raggiungere Formentera.

Avevamo ampiamente preventivato la possibilità di fare una puntata nelle bellissime Isole Baleari, ma non avevamo approfondito i dettagli; il periodo, d’altronde, era ideale, il clima molto caldo, il turismo non eccessivo, così abbiamo scelto di trascorrere 3 giorni a Formentera, isola che conoscevamo per bellezza e per blasone, certo, ma che non avevamo mai visitato personalmente.

Le opzioni di viaggio erano diverse, ma ci siamo subito orientati verso una cabina con letto: la durata del viaggio, infatti, era tutt’altro che indifferente, essendo di circa 9 ore, così abbiamo scelto di stare ben comodi.
A Barcelona, d’altronde, siamo stati ospiti da alcuni amici, di conseguenza potevamo permetterci di spendere qualcosa in più, dato che il soggiorno nella città catalana non ci è costato praticamente nulla.

Ci siamo imbarcati direttamente a Barcelona, dunque non abbiamo avuto alcun problema dal punto di vista logistico; vi era anche la possibilità di raggiungere dapprima Ibiza e in seguito Formentera, prendendo un ulteriore traghetto, ma dato che eravamo interessati esclusivamente a quest’isola abbiamo optato per la tratta diretta.

Il traghetto per le baleari si è rivelato subito molto accogliente: essendo partiti la sera abbiamo avuto modo di riposare qualche ora nella nostra cabina, ma anche le poltrone passeggero mi sono sembrate molto comode.
Del traghetto non ho visitato molto, son sincero, ma l’impressione è stata di una grande pulizia e di un buon comfort.

La mattina seguente siamo giunti a Formentera, isola che ha saputo conquistarci subito e che si è rivelata assolutamente in linea con le nostre aspettative: il suo mare ha dei colori incantevoli, si respira un’atmosfera esotica e molto rilassata, e non c’è traccia del caotico turismo di massa che contraddistingue Ibiza, anche in bassa stagione.

Il costo della tratta Barcelona-Formentera e del relativo ritorno è stato di circa 500 euro; potrebbe sembrare tanto, ma in realtà non è affatto così, dal momento che fa riferimento a 2 passeggeri, non al passeggero singolo, a 2 viaggi, quindi andata e ritorno, e anche della comoda sistemazione in cabina di cui abbiamo voluto usufruire.
Alla luce del servizio che ci è stato garantito, al contrario, l’ho reputato un costo assolutamente giusto, anche in relazione al periodo.

Certo, c’è da sottolineare che abbiamo viaggiato senza mezzo, dunque imbarcare un’auto o una moto avrebbe certamente incrementato la tariffa, ma mi sento di consigliare a tutti il viaggio che ho vissuto, avendolo trovato rilassante e confortevole.